Premier League: attualmente è un Conte da record

chelsea premier leagueAd oggi Antonio Conte, tecnico del Chelsea alla sua prima stagione in Premier League, ha stabilito un record riferito alle ultime dieci stagioni del massimo campionato inglese.

Il tecnico pugliese, precedentemente campione d’Italia con la Juventus ed arrivato ai quarti di finale dell’Europeo francese del 2016 con la Nazionale italiana (sconfitta ai rigori dalla Germania, ndr) è infatti, al momento, il miglior tecnico della Premier League degli ultimi dieci anni per percentuale di vittorie.

In questa particolare classifica, Conte (79%) sovrasta veri e propri mostri sacri delle panchine di Premier League come Sir Alex Ferguson (al Manchester United dal 1986 al 2013 – 70,8%) ma anche altri grandi allenatori internazionali come Guus Hiddink (al Chelsea nel 2009 prima e dal 2015 al 2016 poi – 64,5%), Pep Guardiola (attualmente al Manchester City – 61%), Manuel Pellegrini (al Manchester City  dal 2013 al 2016 – 61,3%), Jurgen Klopp (attualmente al Liverpool – 60%), Rafa Benitez (al Liverpool dal 2004 al 2010, al Chelsea dal 2012 al 2013 ed attualmente al Newcastle – 57,8%), Arsene Wenger (attualmente all’Arsenal –  56,7%) e lo “Special One” Josè Mourinho (al Chelsea dal 2004 al 2007 e dal 2013 al 2015, attualmente al Manchester United – 54,2% ).

Nella stessa classifica ci sono anche altri importanti tecnici italiani come  Carlo Ancelotti (al Chelsea dal 2009 al 2011 – 63%) e Roberto Mancini (al Manchester City dal 2009 al 2013 – 61,3%).

L’Italia continua a dominare e sottolineare la propria importanza in terra inglese o, in altri termini, in Premier League: l’ultima impresa “italiana” prima di quella di Conte, come ben sappiamo, è stata quella centrata l’anno scorso da Claudio Ranieri al Leicester e tutto questo fa pensare (e sperare) che quella dell’attuale tecnico dei Blues e del suo staff (parzialmente italiano – vista la presenza di Angelo Alessio, Gianluca Spinelli, Gianluca Conte, Paolo Bertelli, Costantino Coratti, Carlo Cudicini e Tiberio Ancora – al quale va sicuramente parte del merito per il suddetto record) non sarà l’ultima.

Go Italians

Dimitri Petta

Anche in questo caso i dati sono stati presi dal sito Gianlucadimarzio.com

 

Precedente Ultime 10 di campionato e i "record" che non ti aspetti... Successivo Genoa - Atalanta: è sfida tra ex... in panchina

Lascia un commento

*