Se il Milan “rispondesse” al Presidente…(video)

È uscito nella giornata di ieri un video, risalente a qualche mese fa, in cui dopo un pranzo con gli sponsor il presidente del Milan ha strigliato i propri giocatori minacciando di non pagare loro lo stipendio se il gioco non fosse migliorato. Portandosi avanti l’ex cavaliere li aveva anche avvisati del fatto che, in caso i suoi ragazzi per questo motivo gli avessero voluto fare causa, avrebbero dovuto aspettare circa 8 anni per la sentenza.

Visto quanto è durata la lotta per il sesto posto, non si può dire che i ragazzi non abbiano tentato una missione ormai impossibile per accontentarlo senza però ricavarne il risultato sperato, un risultato che però paradossalmente per il Milan non è ancora impossibile da raggiungere.

MILAN: LA RISPOSTA PUÒ ARRIVARE DALLA COPPA

Per quanto i pronostici siano totalmente avversi alla società rossonera, non è infatti da escludere che la qualificazione all’Europa League possa arrivare dalla finale di Coppa Italia dove il Milan incontrerà la Juventus in una gara che, mai come ora, vale una stagione.

Fino ad oggi mi sono occupato solo dell’ipotesi sulla carta più facile da pronosticare, ovvero ciò che accadrebbe in caso di vittoria bianconera nella sfida di domani sera: ma cosa accadrebbe invece in caso di vittoria rossonera?

La risposta più semplice sarebbe limitarsi a dire che una vittoria permetterebbe al Milan di accedere al secondo trofeo europeo, ma questo non è tutto: un tale risultato, infatti, potrebbe in primo luogo essere la miglior risposta dei ragazzi alla strigliata presidenziale, una risposta che aiuterebbe le casse del club sia a livello nazionale che internazionale e, chissà, forse potrebbe dare un’accelerata alle trattative in corso per la cessione del club; in secondo luogo potrebbe, proprio per alcuni dei motivi di cui al primo punto, cambiare i piani attualmente ipotizzabili per la futura panchina rossonera.

Ecco che per il Milan inizia la Mission Impossible 2: Operazione Europa

Che vinca il migliore (di quella partita).

Dimitri Petta

Precedente Diritti tv - 1: prove di modifica in Italia? Successivo Totti,fine della telenovela: il rinnovo è ufficiale

Lascia un commento

*