Favola Leicester: anche Roma omaggia Claudio Ranieri

“Per il lavoro svolto al Leicester, culminato con la storica vittoria della Premier e il passaggio della fase a gironi della Champions. Ranieri, romano nato e cresciuto tra San Saba e Testaccio, ha riscritto la storia di una squadra che ha appassionato e inorgoglito tifosi inglesi, italiani e romani di tutto il mondo”. Con questa motivazione Virginia  Raggi, prima cittadina di Roma, ha premiato nei giorni scorsi l’ex tecnico del Leicester da sogno, il romano Claudio Ranieri.

Si può proprio dire che per il tecnico questa situazione, che sportivamente resta molto negativa, sta portando comunque grandi soddisfazioni sotto molti altri punti di vista: prova ne sono, oltre al riconoscimento capitolino ed alla panchina d’oro speciale ricevuta a Coverciano, i numerosi attestati di stima arrivati da vari esponenti del mondo del calcio italiano e internazionale come, ad esempio, Eric Cantona.

Dopo tutto questo, spero vivamente che mister Claudio Ranieri possa trovare una panchina importante come ha dimostrato di meritare e chissà che questo non possa avvenire proprio qui in Italia. Intanto il 10 aprile, in occasione di un incontro di Premier, “Sor Claudio” commenterà una partita e forse si pronuncerà sul Leicester, come lui stesso ha fatto intendere a Rebibbia qualche giorno fa: Tutto è iniziato lì, è giusto che ogni commento lo debba fare lì”.

Voi cosa ne pensate?

Dimitri Petta

Precedente Steaua Bucarest: importante cambiamento per lo storico club rumeno Successivo Balo "regna" e Nizza sogna in Ligue 1: una nuova favola dopo il Leicester?

Lascia un commento

*