I 23 di Conte per #Euro2016: pensieri oltre i dubbi

di Conte Carlo Tavecchio paletta codice Nazionale guidolin bonucci europeo under 21 venturaNel guardare la prima serata dedicata da Rai 1 alle scelte di Conte per Euro 2016, ho cercato di riflettere andando oltre i dubbi ed a quelle che sarebbero state le mie 23 scelte ed ho capito che forse queste scelte potrebbero non essere del tutto sbagliate se non nei nomi (campo dove, come io stesso ho dimostrato, ognuno ha le proprie preferenze) almeno nella logica e nelle intenzioni.

Tutti coloro che seguono il calcio, infatti, hanno detto almeno una volta nella vita che le scelte degli allenatori della loro squadra del cuore o della Nazionale stessa hanno spesso “escluso” i giovani talenti per far spazio a big ed ora, invece, una delle critiche che si sentono nei confronti di Conte riguardano il comportamento  contrario, ovvero aver portato giovani al posto di gente magari più esperta o maggiormente titolare: ecco, forse in questo senso, le idee del C.T. andrebbero apprezzate perchè sono il giusto mix tra esperienza e futuro.

Come hanno detto Marcello Lippi ed Antonio Conte, se adesso l’Italia non parte favorita non è detto che sia un male: i sogni son desideri e se si vince partendo in sordina (o comunque non da favoriti), come abbiamo potuto vedere nel 2006, è ancora più bello.

Io ci credo e spero che l’ultima nazionale di Conte (che dopo l’Europeo si trasferirà al Chelsea) possa vivere e far vivere a tutti i tifosi un nuovo Sogno Azzurro.

Ecco i 23 (+ 3 riserve) ragazzi di Conte che andranno a giocarsi l’Europeo in Francia:

Buffon, Sirigu, Marchetti

Chiellini, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, Darmian, De Sciglio (riserva: Rugani)

Bernardeschi, Florenzi, De Rossi, Thiago Motta, Candreva, Parolo, Giaccherini, Sturaro (riserve: Benassi e Zappacosta)

El Shaarawy, Pellè, Zaza, Eder, Immobile, Insigne

Forza Ragazzi, siete voi i protagonisti di quello che Baglioni definì, qualche anno fa, “Un azzurro lungo un sogno…”

Dimitri Petta

Precedente Nasce "Post.it Euro 2016" Successivo Verso #Euro2016 - Gruppo A: Francia & co.

Lascia un commento

*