Totti – Monchi: la coppia è fatta o…?

Claudio RanieriIl nuovo direttore sportivo giallorosso, Monchi, ha espresso in sede di presentazione un desiderio: avere, l’anno prossimo, Francesco Totti al suo fianco per poter imparare da lui cos’è la Roma.

Il presidente giallorosso, James Pallotta, ha poi dichiarato di aver già parlato con il Pupone ed aver trovato il suo prossimo ruolo nella Roma:  (Con Francesco avevamo già parlato di tutto questo, lui sarà il direttore tecnico. Monchi da lui avrà solo da imparare” le sue parole a “Il Messaggero, ndr) mentre l’ex presidentessa Rosella Sensi ha proposto, tra il serio e l’ironico, che la presidenza del club passi proprio nelle mani di Totti (“Sono allibita perché una società come la Roma non può lasciare che un simbolo sia trattato così. Questo credo sia dovuto alla mancanza del presidente che è troppo lontano…Credo che il presidente avrebbe dovuto accompagnare il capitano nella gestione di tutto l’anno. Chiederei a Pallotta di essere più presente e se non ce la fa, mi permetto di fare una battuta: lo facesse Totti il presidente” le sue parole durante un’intervista esclusiva alla RAI, ndr).

Totti, il diretto interessato, non si è ancora espresso ufficialmente su quello che sarà il suo futuro limitandosi, Venerdì scorso a margine di una gara della Virtus Roma (squadra capitolina di basket militante in Serie A2 che lo ha omaggiato con una divisa ufficiale,ndr) alla quale ha presenziato insieme a Radja Nainggolan, a dichiarare: “A fine campionato saprete tutto. Mancano 23 giorni, avete aspettato un anno…”.

Il Pupone riserverà ancora sorprese o il suo futuro è già scritto? Ancora qualche giorno e lo sapremo….

Dimitri Petta

Precedente Aquile in Serie B: come cambia la lotta salvezza Successivo Serie B: i Playoff si faranno?

Lascia un commento

*