Il calciomercato cambia casa

casa carpi orario alessandria spezia sorpresa data intervento promozioni porta contemporaneità stadi 8 maggio inizia eliminazione agnelli montolivo FIGC federali Tavecchio Prandelli impegni stage dubbi italia di Conte Carlo Tavecchio paletta codice Nazionale guidolin bonucci europeo under 21 venturaIl calciomercato nostrano è pronto a cambiare nuovamente casa, anche se solo per tre giorni, nella sessione estiva in corso.

E’ stata infatti ufficializzata oggi dal presidente dell’Associazione Italiana Direttori Sportivi (Adise), Beppe Marotta, la conclusione di un accordo che permetterà alle società di chiudere le trattative relative agli ultimi giorni della suddetta sessione all’hotel Melià di Milano.

Lo stesso Marotta ha commentato l’accordo definendo, come riportato da Gazzamercato, la nuova location un’occasione positiva per innovazione e confronto non solo riguardante i soli club ma anche la stampa e non escludendo l’organizzazione di eventi collaterali che potrebbero aiutare la crescita ed il miglioramento.

Tra i suddetti eventi sembrerebbe certa l’organizzazione di un workshop con tutti i club di Serie A e quella di una serata in cui parte dei proventi saranno devoluti alla Fondazione Borgonovo.

Dopo la chiusura dell’ormai storico Atahotel, dove i media ci hanno fatto vivere, con foto ed immagini, momenti indimenticabili del periodo dei trasferimenti (ad esempio il lancio del contratto, effettuato da Federico Pastorello quando ancora c’erano i box “aperti”, che permise al Genoa di tesserare Diego Alberto Milito, il “Principe” diventato protagonista del ritorno dei rossoblu in Europa prima e del Triplete nerazzurro poi, ndr) e conoscere persone normali diventate “famose” anche solo grazie ad un soprannome (l’ “Uomo buono” su tutti), quello ufficializzato oggi è il secondo cambio di casa per il calciomercato nostrano: le ultime sessioni si erano infatti svolte allo StarHotel Business Palace di Milano Rogoredo: chissà quali pezzi di storia del nostro calcio potranno essere scritti in questa nuova location.

Dimitri Petta

Lascia un commento

*