#Euro2016 – L’abbinamento italiano tra risultati e criteri

Euro 2016Stasera le squadre del Gruppo D giocheranno l’ultimo incontro e scopriremo chi affronterà l’Italia agli Ottavi.
A differenza di quanto si possa pensare però, nulla è scritto, specie se si potranno applicare alcuni criteri…

I criteri utilizzabili in caso di squadre a pari punti  potrebbero essere fondamentali per capire quale squadra affronterà l’Italia
Stando ad essi, infatti, al determinarsi di alcune condizioni la lotta nel Girone D potrebbe coinvolgere Croazia e Repubblica Ceca.

I primi tre criteri, riguardanti lo scontro diretto finito 2 a 2, vedrebbero comunque le due squadre alla pari.
Questo significa che tra tutti i criteri il primo in questo senso utile sarebbero il quarto (differenza reti nell’intero girone) ed il quinto (gol complessivi segnati nel Girone).
In questo senso la Repubblica Ceca sarebbe seconda ed affronterebbe l’Italia agli Ottavi se:

  • Battesse la Turchia con almeno due gol di scarto e la Spagna battesse la Croazia anche con un solo gol di scarto
  • Battesse la Turchia con un gol di scarto e la Spagna battesse la Croazia con più gol di scarto
  • Spagna e Repubblica Ceca battessero le rispettive avversarie di un gol ma il risultato dei Cechi fosse 2-1 o superiore.

Situazioni difficili ma non impossibili visto che se la Spagna vuole mantenere il primato deve necessariamente fare punti stasera.

L’Italia sarà spettatrice interessata e, sulla carta, i tifosi potrebbero essere temtati di “tifare” perchè una delle ipotesi sopra descritte si verifichi.

Dimitri Petta

 

Precedente Verso #Euro2016 – Gruppo F: Austria & co. Successivo Svezia: Ibra Addio

Lascia un commento

*