Calciomercato: inizia il countdown

Dopo quello per il Capodanno è il turno di un nuovo countdown molto più “calcistico”: quello legato all’inizio della sessione invernale del CalcioMercato (che si concluderà il 2 Febbraio alle 23).

Questa nuova sessione inizierà il 5 Gennaio ma, come sempre succede, il calciomercato suscita nei tifosi voglia di giudicare (e spesso criticare) ogni singola voce anche precedente l’inizio ufficiale delle varie sessioni.

Ebbene, avendo maturato un’esperienza sia come tifoso che come “giornalista” credo di poter avere abbastanza elementi per dire due cose o, se preferite, dare due consigli e “spiegarli” onde evitare fraintendimenti:

  • Ognuno deve fare il proprio lavoro
    Le dirigenze devono occuparsi delle reali trattative; i giornalisti informarsi ed informare i tifosi anche delle voci classiche del CalcioMercato possibilmente verificandone prima la veridicità; infine i tifosi che forse, essendo abituati a farsi prendere dalle emozioni hanno i compiti più difficili, il primo dei quali è quello di stare più calmi possibile e capire quali voci di calciomercato siano realmente possibili/realizzabili.

Il secondo lo posso invece racchiudere nel secondo aspetto ovvero

  • Le valutazioni lasciamole alla fine sia della sessione di calciomercato che del campionato: solo alla fine e valutate tutte le situazioni della nostra squadra del cuore in modo più completo e forse più corretto.
    Non è semplice? Non è nell’indole del tifoso? Beh, avete ragione ma se si dice “Anno Nuovo vita nuova” perché non dire anche “Calciomercato nuovo, propositi nuovi”?

Se proprio questo proposito non riusciamo a mantenerlo, posticipiamo il nervosismo: siamo nelle feste? Pensiamo a festeggiare e divertirci, alle preoccupazioni, al calciomercato ed al campionato pensiamo dal 5-6 Gennaio.

Buon Anno a tutti

Dimitri Petta

Precedente Non c'è più rispetto Successivo L'attacco di Ghirardi

Lascia un commento

*