Crozza ed il lato comico del calcio…

 

crozza tecnologia ENS italiane europa league calcio Licenza Uefa ricordo fuorigioco Europa League uefa tifo baggio matematica Napoli MuntariSignore e signori no, non sono affatto impazzito, anzi… credo che anche in un calcio italiano sempre pieno di polemiche il signor Maurizio Crozza, genovese come me ma di fede calcistica opposta, sia riuscito e riesca da anni a vedere uomini e momenti molto chiacchierati (da Sacchi e Scoglio a Tavecchio e Ferrero passando per Antonio Conte, Josè Mourinho e Serse Cosmi) in maniera tanto realistica da farne cogliere maggiormente il lato ironico.

E’ una dote che hanno anche altri, non posso negarlo, ma Crozza riesce sempre a farlo stando sul pezzo e senza mai sfociare in qualcosa di irrispettoso nei confronti del mondo del calcio, dei tifosi delle squadre messe in mezzo e dei personaggi imitati, anzi…non credo proprio sia un caso che l’attore – imitatore genovese abbia deciso, almeno da dopo la morte del “professor” Scoglio, di non riproporre più l’imitazione dell’ex mister di Genoa, Napoli ed ex CT della Tunisia. E se non è rispetto questo…

Gli ultimi spot della nuova edizione del suo “Crozza nel paese delle meraviglie” che sta per partire (visibili nei link qui sopra, ma vi assicro che la cosa ha scopo solamente “dimostrativo”) riguardano proprio due dei personaggi più nominati in questo periodo e, se non lo facesse già talvolta l’altrettanto bravo Max Giusti, mi verrebbe da dire che… ci manca solo Claudio Lotito e poi il quadro è completo.

In attesa di vedere l’evoluzione del mondo del calcio italiano secondo Crozza nelle varie puntate, voglio dire a lui un enorme GRAZIE perchè riesce a modo suo a far vivere a chi lo segue un mondo (e non mi riferisco solo al calcio) che ormai è fatto più di polemiche e brutte notizie, come quello che invece tutti vorremmo: un mondo capace di riflettere e ridere… anche di se stesso.

Dimitri Petta

Precedente Italia: (Quasi) tutti felici e contenti Successivo Nessuno "tocchi" Florenzi

Lascia un commento

*